Spedizione Folopa 2017

I FIUMI SOTTERRANEI NELLA TERRA DEI FOLOPA

Un progetto multidisciplinare nella foresta pluviale della Papua Nuova Guinea

folopa2017-BN

La spedizione organizzata dal Circolo Speleologico Romano che partirà a dicembre 2017 ha come obiettivo la verifica, l’esplorazione e la mappatura delle complesse cavità sotterranee identificate nella remota regione abitata dalla tribù Folopa nell’area centrale di Papua Nuova Guinea.
La squadra di esploratori si prefigge di entrare in contatto con i diversi villaggi e di instaurare le basi per ricerche multidisciplinari in uno dei territori meno conosciuti e documentati del pianeta.
Qui i grandi fiumi si inabissano inghiottiti dalle rocce e scorrono lungo tragitti sconosciuti per riaffiorare molti chilometri a valle in maestose cascate nascoste nella folta foresta tropicale.

Restate aggiornati seguendoci su Twitter e Facebook

In primo piano

 

logoIl libro “100 anni sottoterra”

Gli albori e il presente della speleologia del CSR, narrata in un libro fotografico.  Nel 1904, alpinisti, entomologi, artigiani decidono di divenire geografi del sotterraneo: accendono la fiamma delle loro lampade a carburo e iniziano un viaggio avvincente nel regno incontrastato del buio, un’esplorazione della faccia nascosta della terra che dura da oltre un secolo. Queste le parole per raccontarlo: abisso, cascata, meandro, biodiversità, sotanos, pisoliti, fiumi senza stelle, un cerchio, il pipistrello, la scala.
CLICCA QUI per le informazioni sul libro e sulle modalità di acquisto
CLICCA QUI PER UN’ANTEPRIMA

News headline.Iscriviti alle newsletter del CSR!

Twitter:  CSR @CSR1904    Facebook: www.facebook.com/circolospeleologicoromano