Cilento e Monti Alburni

In questa  una regione montuosa della Campania, in provincia di Salerno,  dichiarata dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità, il CSR ha compiuto ricerche sin dagli anni Cinquanta, con le campagne svolte nell’area di Caselle in Pittari – Morigerati (inghiottitoio e risorgenza del Bussento, inghiottitoi Caravo, Bacuta e Orsivacca), nell’area di Monte Cervati e nei Monti Alburni, con l’esplorazione della Grava del Serrone e della Grava dei Gentili.

Commenti chiusi