I fronti esplorativi in Italia

 

Colorazione con fluorescina, Inghiottitoio di Val de’Varri, Pescorocchiano (RI), fine anni Sessanta

G. Trovato e G. Gresele immettono la fluorescina nell’ Inghiottitoio di Val de’Varri, Pescorocchiano (RI), fine anni Sessanta

Le aree carsiche italiane che sono state oggetto delle ricerche speleologiche del CSR sono principalmente situate nelle regioni Lazio, Campania, Abruzzo, Molise, Marche, Toscana, Sardegna e Piemonte. Le ricerche multisciplinari (di carattere geologico, speleogenetico, paletnologico, biospeleologico, idrologico, ecc.)  hanno implementato le conoscenze dei sistemi sotterranei, con particolare riferimento alle corrispondenze tra zone di assorbimento e di restituzione delle acque sotterranee.

Commenti chiusi