Aurunci

Il CSR ha collaborato alle ricerche speleologiche condotte dal Gruppo Grotte Castelli Romani sui Monti Aurunci.  Nel 2012  Federico Sirtori trova un minuscolo imbocco; iniziano le esplorazioni dell'”Innominato”, una grotta ad andamento verticale, con scorrimento idrico e decisa corrente d’aria, che portano la profondità della cavità a meno 210 m circa. Hanno partecipato alle esplorazioni i soci CSR  Federico Sirtori, Augusto Bucciano, Paolo Dalmiglio, Stefano Gambari.

Commenti chiusi